Giussano City Hall

Giussano

Il progetto di ampliamento  e la ristrutturazione impiantistica della sede comunale nasce dalla necessità di reperire nuovi spazi per le accresciute esigenze degli uffici comunali, inoltre i locali in ampliamento si rendevano necessari al fine di spostare temporaneamente alcuni servizi, per poter operare un ammodernamento impiantistico dell’intero comune.

si vuole realizzare un corpo di collegamento coprendo e chiudendo il terrazzo che ora unisce i due corpi di fabbrica e recuperando alcuni locali all'interno della adiacente scuola media. I nuovi spazi ricavati hanno anche la funzione di dislocazione temporanea degli uffici interessati dai lavori di adeguamento impiantistico.

La difficoltà del progetto consiste nell'accostarsi ad un edificio di particolare rilevanza architettonica per un piccolo ampliamento: il municipio degli anni '70 è firmato dallo studio Albini

 

L’edificio comunale e quello scolastico si potrebbero definire medioevali (forse vi è stata l'intenzione del progettista di legare la propria opera al periodo storico maggiormente importante per la città, la figura di Alberto, elevato a mito per il risorgimento italiano, ha forse colpito con il suo fascino); questo intento è espresso nella composizione delle facciate, negli aggetti dei piani superiori con il porticato. Il davanzale, le fasce marcapiano, la fattura dei pilastri, il mattone a vista sono tutti dettagli che appaiono come una voluta reinterpretazione dell'architettura della città medioevale.

Il progetto di ampliamento cerca di non tradire questa ricercata coerenza programmatica e compositiva; il rivestimento metallico diventa quindi armatura, il dettaglio del davanzale "gotico" dell'edificio degli anni '70 nel nuovo diventa corpo. Ci si lascia invaghire forse da un eccesso narrativo che prende esempio dall'immagine delle superfetazioni della città medioevale, e quindi vi è una lunga finestratura a nastro aggettante sormontata da un'altra analoga. Il controllo viene lasciato esclusivamente alla rigidità del modulo strutturale.


area construction 3.700 M2
floors 3
budget € 1.012.000

project team

Paolo Carlesso

Project Director

Marcella Malzanni

Project Director